Sedia a rotelle Caterwil con montascale a cingoli

Il marchio russo Caterwil produce carrozzine che uniscono la comodità della sedia a rotelle con la funzionalità del montascale a cingoli. Si usano in qualsiasi ambiente interno o esterno per abbattere le barriere architettoniche che si possono incontrare. I modelli principali sono tre: Caterwil GTS2, Caterwil GTS3, Ideal X1. Vedi anche: 8 montascale a cingoli per disabili mobili e con ruote.

Caterwil GTS2
La carrozzina rappresenta la soluzione ideale per le persone diversamente abili, perché possono affrontare le scale con un dislivello superiore ai 20 centimetri e con una pendenza di oltre 40 gradi. Non serve alcuna assistenza, le operazioni possono essere direttamente gestite e controllate dal passeggero grazie al joystick collocato sul bracciolo. L’alimentazione di Caterwil GTS2 è elettrica e ha in dotazione ruote e cingoli. Le ruote consentono di circolare facilmente sulla superficie liscia, mentre il cingolato consente di salire e scendere le scale e gli ostacoli che si possono incontrare.

I comandi permettono di alzare e abbassare la carrozzina per spostarsi sui gradini. Una volta premuto il tasto, il binario scende, mettendo automaticamente la seduta in posizione orizzontale, così da assicurare il passeggero contro i pericoli di caduta. La salita avviene in retromarcia per consentire una maggiore sicurezza dell’utilizzatore. Questo modello costituisce il prodotto più compatto ed economico della gamma Caterwil.

Caterwil GTS3
Come la versione precedente la carrozzina si usa all’esterno e ha un montascale a cingoli incorporato, da azionare all’occorrenza. Caterwil GTS3 può superare ostacoli fino a 20 centimetri e con una pendenza di 40 gradi. Con il telecomando posto sul bracciolo si può passare dall’uso delle ruote a quello dei cingoli, entrambi i sistemi sono montati per consentire di circolare sulle superfici lisce e sulle scale o sui dislivelli. Il sedile viene deviato in avanti o indietro per agevolare il passeggero per salire o scendere dalla carrozzina.

La seduta viene sempre tenuta in posizione orizzontale, anche quando si affrontano i gradini, così da evitare il rischio di caduta del passeggero. Rispetto al modello GST2, Caterwil GTS3 ha cingoli più larghi, fino a 60 millimetri, e una maggiore stabilità durante il percorso sugli scalini. Anche il diametro delle ruote anteriore è più ampio, passando da 150 a 200 millimetri. La batteria di 35 Ah permette un’autonomia di 25 chilometri.

Sedia a rotelle Caterwil con montascale a cingoli

Ideal X1
Il modello è abbastanza semplice, con un poggiatesta estraibile posizionato su un sistema di aggancio per la propria sedia a rotelle. Va bene con la maggior parte dei modelli di carrozzine in commercio. Caterwil Ideal X1 un montascale a cingoli mobile, con batteria agli ioni di litio opzionale per aumentare la durata della carica.

A comporre il prodotto di Caterwil ci sono una colonna di controllo con pulsante di emergenza, l’indicatore dello stato della batteria e dispositivi di bloccaggio per ancorare la carrozzina. Le basse vibrazioni e l’inclinazioni permettono al passeggero di spostarsi comodamente tra i piani. I cingoli permettono di affrontare i gradini. Maggiori info qui.

0/5 (0 Recensioni)

8 risposte

  1. Sarei interessato a questa carrozzina, vorrei sapere dove poterla provare , io abito a imperia, sapere anche il costo grazie

  2. Sono interessato a questo carrozzina vorrei sapere dove poterla provare, io abito a imperia, ed anche quanto costa grazie

  3. Sono interessato all’acquisto della carrozzina cingolata di vostra costruzione, modello Caterwil GTS2. Mi interessa sapere, però, se in Italia c’è assistenza per questo vostro prodotto, anche per quanto riguarda eventuali ricambi dei quali la macchina potrebbe necessitare. Con l’occasione vi chiedo il prezzo del prodotto sopra citato. Resto in attesa e ringrazio.

  4. sono molto contrariato so montascale a sedia ne ho gia pagato uno dalla sistemcrup ma lo moteranno bo speso 14.000 euro per andare solo sino al piato terra e poi in strada che faccio 86 disabile al 100 % con moglie 89 anni invalida scusate lo sfogo guglielmo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.