Sedia per salire le scale per disabili Carrier

La sedia a rotelle Carrier è in grado di facilitare notevolmente la vita di un disabile. Le nostre città hanno fatto passi da gigante negli ultimi anni nell’abbattimento delle barriere architettoniche, ma c’è ancora molto da fare. Per chi è immobilizzato sulla sedia a rotelle anche pochi gradini bassi possono costituire un ostacolo quasi insormontabile. La sedia a rotelle Carrier è elettronica e completamente robotizzata. Come la maggior parte delle sedie si muove su due grandi ruote posteriori e due piccole anteriori, utili per equilibrare la sedia. In caso di necessità le ruote posteriori di Carrier possono trasformarsi in cingoli di gomma in grado di affrontare i dislivelli più ripidi e addirittura di salire le scale.

Delle piccole ruote estraibili si allungano dai loro alloggiamenti nelle ruote più grandi, trascinando i cingoli di gomma. Questi ultimi, grazie alla loro elasticità e alla maggiore aderenza al suolo, permettono di salire e scendere le scale comodamente. Carrier consente di rimanere con la fronte al movimento e non costringe, come accade con altri prototipi del genere, a salire o scendere di spalle.

Sedia a rotelle per disabili Carrier per salire le scale

Questo rivoluzionario modello di sedia a rotelle per disabili è stato sviluppato da un gruppo di cinque studenti dell’Università di Arti Applicate di Esslinger, in Austria, come progetto di design industriale. Al momento la sedia a rotelle per disabili Carrier è solo un prototipo, e non è in commercio. La possibilità di salire le scale non è l’unica originale innovazione proposta da Carrier. La sedia infatti, grazie alla sua forma e allo spazio vuoto fra le ruote posteriori, permette al disabile di posizionarsi proprio sopra alla toilette.

Il fondo della sedia è a scomparsa, così il disabile è perfettamente in grado di usare il bagno senza doversi fare aiutare per spostarsi dalla sedia alla toilette. Utilizzare direttamente il bagno inoltre risolve il problema delle normali sedie a comoda, cioè la necessità di avere qualcuno che svuoti la padella e la pulisca.

La sedia Carrier è regolabile in quasi ogni modo possibile. Lo schienale si può alzare o abbassare anche del tutto, mentre il piano della seduta può inclinarsi in avanti o indietro. La sedia può anche alzarsi e sollevare l’ospite fino a fargli assumere una posizione quasi in piedi. In questo modo il disabile è in grado di raggiungere, del tutto autonomamente, gli oggetti o i ripiani più alti che altrimenti gli sarebbero preclusi, il tutto senza alzarsi dalla sedia e senza bisogno di aiuto esterno, visto che le funzioni di regolazione della posizione sono completamente motorizzate.

Sedia a rotelle per disabili Carrier per salire le scale

La sedia a rotelle per disabili Carrier offre una serie di posizioni standard ottenibili con movimenti motorizzati e quindi senza aiuti esterni. Il disabile può così salire le scale da solo, utilizzare il bagno e assumere una posizione tanto elevata da essere quasi in piedi. Fonte: Yankodesign

0/5 (0 Recensioni)

3 risposte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.